Intervista all’ecologista Norman Myers

By videoscienza ottobre 5, 2015 11:13
Ambiente

Intervista all’ecologista Norman Myers

Perchè dobbiamo essere ottimisti

Da che cosa possiamo accorgerci che al clima del nostro pianeta sta succedendo qualcosa? Invece di guardare agli eventi estremi, quelli che finiscono sulle prime pagine dei giornali, è meglio tenere d’occhio il prezzo della pasta o dello zucchero. Perché è anche la produzione delle materie prime a soffrire dei mutanenti in atto. E questo diventa un problema anche economico per molte popolazioni.

Così Norman Myers affronta oggi la questione ambientale. Dopo più di vent’anni di lotte e di denunce, questo ex fotografo che oggi insegna all’Università di Oxford, scrive libri e gira il mondo, non ha ancora smesso di aggiornare le sue e le nostre conoscenze su quello che stiamo facendo al pianeta.
Ma non ha neppre smesso di nutrire speranza che le cose possano cambiare e che abbiamo ancora le risorse per farcela.

Lo abbiamo incontrato a Milano dove è venuto a presentare l’opera EcoSphera, una grande enciclopedia scientifica sull’ecologia voluta dalla Utet. Un’opera unica a livello mondiale, alla quale Myers ha collaborato con molti testi.

By videoscienza ottobre 5, 2015 11:13
Ambiente
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*

Articoli recenti

radio popolare mente cervello divulgazione lindau evoluzione bosone spazio neurologia higgs universo darwin nasa brain ricercatori meeting fisica nobel schmidt scienza neuro ricerca arte particelle Cern

Calendario

novembre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930