Vai alla Home page
martedì 2 settembre 2014 Fai diventare questo sito la tua Home Page Aggiungi questo sito tra i tuoi preferiti Contattaci Ricerca nel sito RssFeed Facebook Twitter
In questo canale
Ultime notizie
Uomo

Home Page > Uomo > Psicologia e comportamento > Autismo nell'adulto

martedì 3 luglio 2012
Autismo nell'adulto
Persone adulte con autismo: è possibile una vita felice?

Si è svolto a Pavia nei giorni 30 giugno - 1 luglio il convegno internazionale dal titolo: "Persone adulte con autismo:è possibile una vita felice?". Occasione per celebrare i primi 10 anni di Cascina Rossago, prima farm community per adulti con autismo in Italia. Si tratta di una struttura dal carattere fortemente pionieristico realizzata su iniziativa della Fondazione Genitori per l'Autismo Onlus su progetto del Laboratorio Autismo del Dipartimento di Scienze Sanitarie Applicate e Psicocomportamentali dell'Università di Pavia. Si tratta di una comunità agricola residenziale sorta sull'esempio fornito da realtà analoghe presenti all'estero.

Ad aprire i lavori è stato G. B. Mesibov, psicologo dell'università del North Carolina, che ha descritto i principi cardine a cui fanno riferimento le farm communites. Ha sottolineato l'importanza del contesto da cui deriva la scelta dell'ambiente rurale, l'importanza dello stabilire, nella quotidianità di persone affette da autismo, una forte coerenza, prevedibilità, ritmicità e ricchezza di stimoli incentrati su un progetto ben definito.

Attualmente Cascina Rossago ospita 24 persone di cui 5 donne di età compresa fra i 17 e 49 anni. Praticano trekking, attività fisica in palestra. Lavorano nei campi, raccolgono i frutti del loro lavoro nell'orto e nel frutteto. Mantengono pulite le stalle e accudiscono gli animali: capre, cavalli, alpaca. Partecipano a laboratori di tessitura, falegnameria e ceramica. Hanno un ruolo ben preciso in un contesto rurale in cui i ritmi sono dettati dalla natura stessa.

"Se il contesto è adatto, persone anche molto gravi sono in grado di sviluppare competenze impreviste, socialità impensabili.. oltre che un sostenziale benessere", ha commentato Francesco Barale psichiatra dell'Università di Pavia fra gli organizzatori dell'evento. 
A confermarlo le numerose sequenze video mostrate nel corso del convegno in cui appariva, in maniera equivocabile, il carattere rivoluzionario di questa esperienza.

Per maggiori informazioni: www.cascinarossago.net

Chiara Finotti 



Salva questo testoSegnala ad un amicoStampaTorna alla pagina precedente
Videoscienza Sito dell'Associazione culturale Videoscienza - Testata giornalistica online, registrazione al Tribunale di MIlano n. 775 del 30/12/2008
Via Tintoretto 8, 20145 Milano (MI), Tel. 02 4694439 info@videoscienza.it P.Iva 05998140965 Iscritta alla CCIAA di Milano, REA MI-1876458
VideoScienza - P.Iva 05998140965 Iscritta alla CCIAA di Milano, REA MI-1876458 - Ver. 1.0 - Copyright © 2014 VideoScienza - Privacy policy - Powered by Soluzione-web